Lavorazione del cotto

Le fasi della produzione

La lavorazione dei nostri prodotti viene effettuata rigorosamente a mano, nel rispetto delle antiche tradizioni. Per la riuscita di un ottimo prodotto l’argilla e la cottura sono fondamentali. E’ proprio l’argilla, infatti, a donare il colore e la luminosità ai nostri manufatti.

L'argilla grezza

La fase della raccolta

La creazione del panetto di argilla

Preparazione dello stampo per produrre il mattone

Sistemazione del panetto nello stampo e battitura argilla.

Passaggio del regoletto

Questa, una volta amalgamata con acqua, viene posta in uno stampo e battuta a mano, ciò rende ogni mattone diverso dall’altro, per un effetto non omogeneo.

La lucidatura

Il mattone viene sistemato su piastre riscaldate.

Asportazione dello stampo

Dettaglio delle piastre riscaldate

Ora il prodotto viene messo ad essiccare per due, tre giorni su piastre riscaldate.A questo punto, il mattone è pronto per essere infornato e cotto per circa 30 ore ad una temperatura di oltre 1000 °C.

Inserimento dei mattoni nel forno

Asportazione dei mattoni dal forno

Tutto ciò, rende i nostri manufatti ingelivi e quindi duraturi nel tempo.

Portiamo il nostro cotto in tutta Italia!